Scuola

La scuola tennis del TC 88 è certificata dalla Federazione Italiana Tennis. Le fasi didattiche di riferimento sono quelle dell’avviamento, del pre-perfezionamento, del perfezionamento e della specializzazione.
Queste fasi non si devono rigidamente legare all’età anagrafica dell’allievo, perché ogni bambino ha tempi differenti di apprendimento e sviluppo fisico e motorio, bensì alle competenze via via acquisite

Particolare attenzione è rivolta allo sviluppo simultaneo degli aspetti tattici, tecnici, motori e mentali/cognitivi. Il tutto, grazie ai principi didattici del minitennis.


Mini tennis

Il minitennis rappresenta un percorso formativo essenziale per l’apprendimento del nostro sport.
Con il termine minitennis non dobbiamo riferirci ad una fascia di età limitata, ma ad una serie successiva di fasi didattiche, come descritto sopra, nelle quali l’allievo apprende, attraverso il gioco e partendo dal gioco, grazie all’utilizzo di campi e attrezzi adeguati alle proprie capacità tattico-tecniche, motorie e cognitive.

Per questo, attraverso strumenti facilitanti l’apprendimento, possono iniziare a giocare divertendosi da subito anche allievi più “grandicelli”, che non abbiano iniziato il percorso ideale dai quattro / cinque anni.
Gli stessi adulti, perché no, potrebbero appassionarsi con più facilità ad uno sport complesso come il tennis attraverso alcuni mezzi e principi didattici propri del minitennis.

Mini tennis

Gli elementi che caratterizzano quindi tutte le fasi sono:

1. Attrezzi di gioco

diversi tipi di palle depressurizzate o di spugna e racchette adeguate come dimensione, peso e bilanciamento;

2. Spazi di gioco

campi e altezza della rete di dimensioni e altezza differenti;

3. Regole semplificate

adatte all’età e al livello di competenza degli allievi;

4. Apprendimento delle azioni di gioco

e non più soltanto gesti tecnici: in pratica, possiamo dire che la tecnica è al servizio degli obiettivi tattici; al "gioco".

In tutte le fasi didattiche, particolare importanza è rivolta allo sviluppo degli schemi motori di base (camminare, correre, lanciare e afferrare, saltare, ecc.) e delle capacità coordinative (equilibrio, controllo motorio, ritmo, reazione, trasformazione, combinazione, ecc.), a seconda delle loro fasi sensibili, che sono alla base dell’apprendimento di qualsiasi disciplina sportiva o attività motoria e, in special modo, del tennis. In effetti, il nostro sport, richiede e sviluppa tutte queste capacità in maniera particolare.

Parallelamente alla scuola tennis, sono organizzati, durante l’anno, tornei e campionati di carattere non agonistico che permettono a tutti, anche ai più piccoli e ai neofiti, di confrontarsi con allievi di pari età e competenze. Questo, sempre grazie all’utilizzo degli strumenti del minitennis di cui abbiamo parlato.

Ogni anno vengono organizzate gite per assistere ad aprile al Torneo di Montecarlo ed a maggio agli Internazionali d’Italia di Roma.

Nel periodo estivo, poi, la scuola tennis non finisce, ma prosegue con i corsi estivi, il camp estivo e la vacanza sportiva di tennis e multisport tra giugno e luglio.


Agonistica

Attività agonistica

Rivolta agli allievi che vorranno intraprendere questo percorso, che non si deve intendere separato dai percorsi didattici della scuola tennis, ma piuttosto una sua naturale possibile evoluzione, questo tipo di formazione prevede una frequenza maggiore, da tre a cinque volte a settimana, e guida, oltre che all’attività individuale, alla partecipazione alle gare a squadre Fit con i colori il nostro circolo.

Per gli agonisti è fondamentale e compresa la preparazione fisica.

Nel mese di settembre (ma anche durante l’anno) è possibile effettuare una prova gratuita con il maestro; l’attrezzatura per la prova è messa a disposizione dall’insegnante.
I nostri maestri e istruttori sono tutti certificati e regolarmente iscritti all’albo nazionale di categoria della Federazione Italiana Tennis.


Corsi per adulti

Sono organizzati anche i corsi collettivi per adulti, generalmente in orari serali e comunque in base alle disponibilità, in gruppi di quattro allievi omogenei per livello. Anche per gli adulti è possibile provare gratuitamente contattando il maestro.

Anche per gli adulti sono organizzati, durante l’anno, tornei e campionati di carattere non agonistico che permettono a tutti, anche ai neofiti, di confrontarsi e divertirsi con allievi di pari livello.

Lezioni private

I nostri maestri sono sempre disponibili anche per le lezioni private.